Vincent Gregoire

Vincent Gregoire

La sua filosofia interdisciplinare supera le rigide frontiere che dividono i campi della moda, della bellezza, della cultura, dell'architettura e della ricerca di mercato.

Vincent Grégoire ha studiato design e architettura d'interni e ha partecipato alla creazione di collezioni di accessori e di set da sfilata di moda per diverse imprese prima di associarsi con l'arredatrice francese Agnès Comar. Nel 1991 ha iniziato a lavorare all'agenzia NellyRodi, impresa che elabora previsioni di tendenze e di stili, all'interno della quale è attualmente direttore creativo del dipartimento “Art de vivre”. Con l'agenzia ha collaborato ad attività di consulenza per lo sviluppo di prodotti per numerose imprese di grande prestigio in diversi settori: distribuzione (Auchan, Ikea, H&M, Vuitton), tessile per la casa (Carré Blanc, Zorlu, DMC), accessori per la casa (Arc International, Deshoulières), cosmetica (L’Oréal, Pacific Co., Créations Aromatiques, Cosmopolitan Cosmetics), alimentazione (Danone, Lindt, Häagen-Dazs, Nestlé), fiere professionali (Maison & Objet), elettronica (LG, Samsung), servizi (Sofitel, TBWA), ecc. Vincent Grégoire è responsabile dell'edizione degli opuscoli sulle tendenze in design, arredamento e stile dell'agenzia NellyRodi, vere bibbie del settore. Queste pubblicazioni annuali offrono un'analisi dettagliata del comportamento del consumatore, nonché criteri creativi e di sviluppo per i professionisti dell'“art of living”. Il pianeta nel suo complesso è il suo campo di lavoro: Grégoire vive sempre attento al mondo che lo circonda, in una ricerca continua. È un appassionato dell'arte contemporanea che prima di realizzare una ricerca sulle ultime tendenze le decodifica e le analizza in tutta la sua complessità.